Chi siamo

L'AZIENDA

 

Nei primi anni di attività (2000 — 2005), l’azienda si è occupata di consulenza e fornitura di servizi specializzati di alto profilo nel business engineering e del settore ICT.
TRIA ha trovato inizialmente terreno fertile nella GDO; in questo primo periodo si è impegnata in progetti legati all’informatizzazione di processi secondo i principi di una architettura orientata ai servizi (SOA) utilizzando in maniera opportuna una parte o tutte le componenti quali Messagging Service, ESB, Business Rules, BPM, BAM, CEP.
Per le proprie soluzioni di integrazione, TRIA ha utilizzato piattaforme di Orchestrazione quali Oracle JCAPS, IBM Websphere, Oracle Bpel, Red Hat® JBoss® acquisendo specifiche competenze e maturando la consapevolezza che l’utilizzo di una piattaforma necessita di un disegno architetturale coerente in cui siano indicati ruoli e responsabilità in modo chiaro.

Nascono in questa logica i primi progetti di disegno architetturale.

Dal 2005 TRIA ha infatti maturato la percezione che, come collante, sia necessaria una disciplina finalizzata a modellare gli aspetti che concorrono al successo di un’impresa — sia nel presente sia negli sviluppi futuri – e che si rivelano indispensabili per rispondere alle richieste di cambiamento provenienti dal mercato, dagli stakeholder, dalle risorse. TRIA ha deciso di adottare il BPM: una metodologia per la realizzazione degli obiettivi strategici di un’organizzazione attraverso il miglioramento, la gestione ed il controllo dei processi essenziali di business.

TRIA pertanto fornisce ai propri clienti consulenza sia di processo che architetturale, costruendo un percorso logico che al primo gradino vede il disegno, la modellazione e normalizzazione di una architettura (IT) e, solo in un secondo momento include l’implementazione e lo sviluppo di una soluzione software.
A partire dall’ambito Retail TRIA approda ad altri settori, intraprendendo così collaborazioni con Aziende nel campo assicurativo e della produzione in cui la catena del valore estesa viene riconosciuta come un processo critico.
Contestualmente, in aggiunta al disegno, dal 2007 l’attenzione viene rivolta allo studio delle informazioni grazie a cui è possibile conoscere le prestazioni di business. Ancora una volta l’approccio di TRIA è quello di impostare il progetto sulla base dei bisogni di business analizzando i requisiti del cliente e utilizzando piattaforme in grado di fornire le informazioni a supporto delle decisioni di business (Predictive Architectures).
TRIA implementa soluzioni di Price Planning e Price Optimization, di Item Promotion planning, Item Planning, Macro Space Optimization. La relazione con partner di importanza internazionale, inoltre, ha portato TRIA a sviluppare competenze in ambito di Merchandise Financial Planning e Assortment Planning.

 

 

VISION

 

La conoscenza esplicita ed il suo disegno di sintesi basato su principi chiari e condivisi, applicato con metodo, sono garanzia di continuità ed evoluzione.

 

 

MISSION

 

Generare le migliori opportunità per le imprese, valorizzando la loro conoscenza attraverso il disegno e l'implementazione dei processi di business, delle regole che li guidano e dei servizi di business che li sostengono e valorizzando le persone interessate dal cambiamento. Seguire i nostri clienti con un’assistenza costante, portando il metodo e la tecnologia al servizio del business. 

 

 

VALUE PROPOSITION

 

Il risultato di un’attività TRIA è sempre un servizio personalizzato, pensato ed implementato per le esigenze specifiche del Cliente.

L’ingegnerizzazione della soluzione è data dalla somma della conoscenza che il Cliente ha dei propri processi di business, del metodo che TRIA porta nella sintesi e nel disegno degli stessi, e dell’uso di piattaforme tecnologiche e di metodologie di implementazione legate ai processi.
TRIA formula un piano sostenibile di progetto che, tenendo conto delle informazioni necessarie alla gestione del cambiamento, porta all’attuazione di un nuovo modello organizzativo in cui sistemi informativi e funzioni aziendali siano integrati in logica strategica.
Nella formulazione del piano, l’azienda si rifà ad un modello di riferimento, il CMM (Capabilty Maturity Model), ed utilizza strumenti a supporto quali il PPM (Portfolio Project Management).
All’interno del piano sostenibile TRIA individua il progetto che deve essere sempre coerente con gli obiettivi posti dal Cliente e ha come cardine la misurazione dei risultati raggiunti, in termini business. Si inserisce pertanto in una visione complessiva dell’Azienda che deve comprendere Strategia, Architettura di business, Obiettivi, Processi di Business ed infine Risorse, sia umane che informatiche.

A supporto dell’attività di consulenza ai diversi livelli, l’azienda considera essenziale il Project Management, metodo che raggruppa tutte le attività indirizzate alla gestione (pianificazione, monitoraggio, controllo) dei progetti in essere, compreso il coordinamento di eventuali terze parti. L’applicazione di tale metodo, non si riduce alla mera preoccupazione di “battere i tempi” di progetto, ma è finalizzata alla ben più importante azione di mantenere il progetto allineato agli obiettivi di business.

CONTATTI

Via Armistizio, 154 - Padova - 35142
+39 049 8705979